fbpx

Caffé: perché e come la caffeina aiuta a rimettersi in forma

caffé in chicci

Caffé: perché e come la caffeina aiuta a rimettersi in forma

Come diceva Giuseppe Verdi: “Il caffè è il balsamo del cuore e dello spirito”, e si potrebbe aggiungere anche “del corpo”. Infatti, il caffè, grazie alla caffeina, risulta essere un potente alleato di chi dopo le feste vuole perdere i chili di troppo accumulati, oltre a fornire la giusta dose di energia per tutta la giornata.

Per sfruttare al meglio le proprietà dimagranti di questa bevanda calda ci sono degli orari ideali di assunzione, in particolare dopo i pasti, perché questa aumenta il metabolismo e brucia i grassi. Forse molti conoscono le doti dimagranti del caffè, ma non tutti sono a conoscenza del perchè la caffeina aiuta a rimettersi in forma.

Caffeina del caffè: proprietà dimagranti

Da tempo la caffeina viene impiegata con successo nel trattamento dell’obesità e nel dimagrimento. Tra le proprietà riscontrate nell’utilizzo di caffeina nelle diete abbiamo:

  • ridurre la sensazione di appetito e limitare l’assunzione di cibi ad alta percentuale calorica, tra cui in primis zuccheri e dolci. Questo perchè la caffeina dovrebbe  agire sui centri ipotalamici che regolano la sazietà, e combattere al meglio il nemico numero 1 di ogni donna: la fame nervosa;
  • aumentare il metabolismo basale e quindi anche la spesa energetica complessiva giornaliera,  possibile grazie al potenziamento dell’attività mitocondriale;
  • ridurre i livello di zucchero nel sangue e trasformare lo zucchero in adipe di riserva, con la presenza di polifenoli e clorogenici.

Ora che siamo stati informati riguardo tutte le doti dimagranti della caffeina, ecco alcune ricette speciali a base di caffè per aiutare nella missione perdita peso.

Come usare il caffè: ricette per rimettersi in forma

Non serve essere un barman professionista per farsi un bel caffè: con pochissimi strumenti (moka e cucchiaini) ed ingredienti base è possibile ricreare ricette particolari e gustose.

Sciroppo d’acero e latte: ricetta contro la fame nervosa

La preparazione è molto semplice: fai un caffè espresso e lascialo raffreddare a temperatura ambiente, dopodichè mischia il tutto con latte e sciroppo d’acero. A questo punto versa un altro espresso (caldo), in modo da formare nel composto un doppio strato di bell’aspetto.

Questa combo di ingredienti è adatta per calmare la fame nervosa, combattendo il desiderio di dolci grazie allo sciroppo d’acero e il latte che stimolano l’organismo alla produzione di serotonina.

Soia e caffè: brucia i grassi con un sorso

Mescolando delle proteine di soia insieme a del caffè solubile in acqua, contribuirai alla formazione di muscoli tonici, se applicato ad una dieta sana e attività fisica. Il mix di caffeina e soia aiuta ad eliminare l’adipe in eccesso, localizzata in alcune parti critiche del corpo, fornendo materia prima per le fibre muscolari.  

Espresso all’ananas

Prepara un espresso e aggiungi un pizzico di cacao in polvere, dopodichè metti tutto in frigorifero a raffreddare. Togli il composto dal frigorifero e versa del succo di ananas e una spolverata di cacao. Grazie ai suoi due ingredienti, questo caffè magico ha proprietà diuretiche ed è un potente alleato contro la cellulite.

Marocchino: aumenta il tuo metabolismo in poche mosse

Il marocchino è una delle più amate bevande calde servite in tutti i bar italiani. Il suo nome dipende dalla colorazione di un tipo di pelle (denominata Marocco) che costituiva la fascia di un cappello molto in voga negli anni ‘30.

Per la preparazione del marocchino dai una spolverata di cacao su un bicchiere, riempiendolo poi di latte di soia e due cucchiaini di panna di soia. A questo punto sbatti il composto per ottenere la schiuma e versaci sopra il caffè espresso e un’ulteriore spolveratina di cacao.

Caffè al guaranà, energia e dimagrimento a portata di mano

Il guaranà è uno stimolante ricco di caffeina, perciò aiuta il nostro organismo a velocizzare il metabolismo e a bruciare grassi con un effetto termogenico. Attraverso la combustione del grasso in eccesso è possibile perdere peso e ridurre tutti quegli inestetismi della pelle, cioè l’odiata buccia d’arancia in prossimità di cosce e glutei. Guaranà e caffè sono la coppia vincente per il dimagrimento e per la giusta dose di energia giornaliera.

Esistono in commercio caffè per moka all’aroma di guaranà, di facile preparazione: il guaranà è già contenuto nella soluzione, perciò basta preparare un espresso normale. Et voilà la bevanda è pronta!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.